Siviglia-Roma non è al rischio porte chiuse, almeno per il momento. Dopo la proposta del ministro della Salute spagnolo Salvador Illa di disputare Valencia-Atalanta e Getafe-Inter a porte chiuse, il Siviglia ha precisato tramite il proprio profilo Twitter che nessuna misura del genere è prevista per la sfida contro i giallorossi in programma giovedì 12 marzo: "Le comunicazioni emesse non menzionano misure straordinarie per la sfida di Europa League contro la Roma: per il momento le nostre partite non sono condizionate dal coronavirus".