L'avversario

Thuram, Embolo e non solo: la gioventù al potere in casa Borussia M'Gladbach

Alle 18.55 la Roma affronta allo stadio Olimpico la capolista di Bundesliga nella terza giornata del gruppo J di Europa League: può essere la sfida chiave del girone

24 Ottobre 2019 - 07:00

Torna l'Europa League, e la Roma deve farsi trovare pronta. Alle 18.55 il Borussia Moenchengladbach  farà visita allo stadio Olimpico, e la squadra di Paulo Fonseca cercherà di superare l'esame di tedesco. Una sfida difficile da pronosticare, contro una squadra capace di stare in vetta alla Bundesliga e in fondo al girone di Europa League, ma che la Roma proverà a portare a casa per imporre la propria voce nel gruppo J.

Dati squadra

Club: Borussia Verein für Leibesübungen 1900 Mönchengladbach
Data di fondazione: 1900
Colori: Bianco, nero, verde
Allenatore: Marco Rose
Presidente: Rolf Königs 
Partecipazioni all' Europa League: 4
Stadio: Borussia Park

Descrizione tattica

Il tecnico Marco Rose schiera la propria squadra alternando il 4-3-1-2 con il 4-2-3-1. Con la pesante assenza del capocannoniere della squadra Plea, è probabile che nella sfida dell'Olimpico il Borussia si presenti con Embolo unica punta, e una batteria di trequartisti alle sue spalle composta da Thuram, Benes e Hermman. In mediana linea a due con Zakaria e Kramer, che agiranno davanti alla difesa formata da Lainer e Wendt sugli esterni e da Jantschke e Elvedi al centro. In porta l'intoccabile Sommer.

Visualizza questo post su Instagram

???? 4:0 zur Halbzeit! #DieFohlen sind in Fahrt! ????????

Un post condiviso da Borussia Mönchengladbach (@borussia) in data:

Condizione

Prima della sconfitta nell'ultimo turno contro il Borussia Dortmund, il Moenchengladbach aveva inanellato quattro vittorie consecutive in Bundesliga, campionato che la formazione di Marco Rose guida a sorpresa a pari punti con il Wolfsburg davanti a squadre del calibro di Bayern Monaco e Lipsia. Più incerto il percorso fin qui in Europa League: dopo la sorprendente quanto fragorosa sconfitta nella sfida inaugurale contro il Wolsfberger, la formazione tedesca ha ottenuto solo un pari sul campo del Basaksehir.

Il più in forma

Prima dell'infortunio patito scorso weekend il pericolo numero uno in casa Moenchengladbach rispondeva al nome di Alassane Plea. Con il francese costretto a dare forfait, Smalling e compagnia dovranno fare attenzione al giovane attaccante che si sta presentando alla Bundesliga e non solo: Marcus Thuram, figlio di Lilian. Dotato di grande rapidità abbinata a un fisico imponente, può giocare da punta centrale e da esterno destro. Fin qui ha collezionato 4 gol e 3 assist in tutte le competizioni, e le sue prestazioni messe in mostra durante lo scorso settembre gli sono valse il premio di "Rookie of the Month", che premia il miglior giovane del mese.

Visualizza questo post su Instagram

Danke ???????? @bundesliga_en #ROTM

Un post condiviso da T I K U S ???? (@thuram_17) in data:

I precedenti

Roma e Borussia Moenchengladbach non si sono mai affrontate in gare ufficiali. L'unico incontro tra le due formazioni risale a un'amichevole durante la stagione 1971-72: in quell'occasione i tedeschi si imposero all'Olimpico superando 0-3 la Roma di Helenio Herrera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA