Quella di questa sera sarà l'undicesima sfida da allenatore tra Antonio Conte e la Roma. Il bilancio è in assoluta parità e recita 4 vittorie a testa e 2 pareggi. Il primo incrocio risale alla stagione 2009/10, quando grazie alle reti di Perrotta Vucinic la squadra allenata da Claudio Ranieri vinse sul campo dell'Atalanta. Nella stagione 2011/12 (la prima della proprietà americana) troviamo il primo pareggio: un 1-1 della Juve all'Olimpico firmato da De Rossi Chiellini. Proprio da tecnico biacnonero sono arrivati tutti i successi di Conte contro di noi: 3-0 nei quarti di finale di Coppa Italia nel 2012, 4-0 in campionato nello stesso anno, 3-0 nel gennaio del 2014 e l'1-0 firmato da Osvaldo all'Olimpico nel maggio dello stesso anno. Gli ultimi due precedenti risalgono alla Champions League 2017/18 e rappresentano due delle migliori partite disputate nell'era Di Francesco: Chelsea-Roma 3-3 (Kolarov e doppietta di Dzeko) e Roma-Chelsea 3-0 (Perotti e doppietta El Shaarawy). L'ultimo successo romanista in campionato contro Conte risale al 16 febbraio 2013: Roma-Juve 1-0 con bolide di Totti sugli sviluppi di un calcio di punizione. Stesso risultato ottenuto l'anno successivo in Coppa Italia, quando il 21 gennaio del 2014 una rete di Gervinho ci regalò la qualificazione alle semifinali. Insieme al Milan, la Roma è la squadra che Conte ha affrontato più volte (10) nella sua carriera da allenatore.