Mentre sulle zone più meridionali del Paese è ancora attiva la perturbazione che, nei due giorni passati, prima ha sferzato la Sardegna e poi si è spostata sulla scena ionica, e nel contempo, sul Centro della nostra penisola, blande ma umide correnti occidentali addensano banchi di nubi basse soprattutto sul fianco tirrenico, con associata qualche debole pioggia che potrebbe interessare a tratti anche la Capitale, il settentrione italiano resta interessato dalle propaggini di un campo anticiclonico, capace di continuare a garantire a nord del Po diffuse condizioni di tempo stabile e soleggiato, ma anche clima pungente durante l'ormai lungo ciclo notturno, con temperature in rapido calo dopo il tramonto. Oggi a Milano, a parte qualche nebbia al primo mattino, la giornata trascorrerà con cielo sereno o poco nuvoloso, tendente a velarsi in serata; temperature massime diurne sui 9°C, valori serali sui 3/5°C; venti deboli occidentali.