Dopo la generale tregua della giornata di ieri, che ha chiuso con una giornata di tempo stabile in quasi tutta Italia un mese di novembre particolarmente prodigo di pioggia su tutto il Paese, dicembre si apre con l'arrivo di una nuova perturbazione atlantica, che oggi porterà piogge e rovesci su gran parte del Nord e della Toscana, e domani scenderà a interessare le restanti regioni centrali della penisola. Sulla scena veneta, il peggioramento odierno prenderà forma nella seconda parte della giornata, assumendo caratteristiche più spiccate proprio nelle ore a cavallo della partita: a Verona, dopo una mattinata con cielo coperto ma ancora asciutta, nel pomeriggio inizieranno le prime precipitazioni, che assumeranno poi carattere più insistente, e a tratti battente, nelle ore serali. Clima molto umido, con escursione termica giornaliera molto ridotta: massime diurne sui 9/10°C, valori serali sui 7/8°C. Venti da deboli a moderati da est-nord-est.