A volte ritornano. A distanza di quasi due anni, Daniele Orsato dirigerà nuovamente una gara della Roma. Il fischietto di Schio è stato designato per Roma-Milan in programma domenica alle 18, interrompendo un "digiuno" che durava ormai dal 24 gennaio del 2018, dalla partita in casa della Sampdoria terminata 1-1. In quell'occasione, il direttore di gara fischiò un rigore per fallo di mano di Kolarov, ma l'azione era iniziata da un evidente fallo di Ferrari su Strootman non fischiato nonostante la segnalazione dell'assistente di linea Paganessi. Un intervento che venne giudicato falloso da tutte le moviole. Al Var ci sarà Irrati, riproponendo così l'accoppiata, ma a parti invertite, di quel famoso Roma-Inter dell'agosto del 2017, quando Orsato dal Var non segnalò all'arbitro Irrati il fallo da rigore di Skriniar su Perotti