In casa Barcellona la metabolizzazione della batosta subìta per mano della Roma nei quarti di finale di ritorno della scorsa Champions League procede a passi molto lenti. Nel corso di un'intervista rilasciata a Revista Barça, l'allenatore dei catalani, Ernesto Valverde, è tornato ad analizzare il 3-0 dello Stadio Olimpico. "E' stata una serata orribile. Facendo un'analisi dopo quella partita ho capito che eravamo messi male sotto diversi aspetti, in tutte le fasi. A partire dal sorteggio quando tutti si sono congratulati con noi perché avevamo preso la Roma. Quello è stato il primo passo verso la sconfitta nel doppio confronto. Abbiamo vinto 4-1 all'andata, ma abbiamo mostrato meno qualità di quella che abbiamo. Sono sicuro che se avessimo vinto solamente 2-1, saremmo rimasti più concentrati. Al ritorno si è messa subito male perché la Roma è partita forte e noi non siamo riusciti a cambiare l'inerzia della gara. Bisogna riconoscere i loro meriti. Dovremo essere più attenti in futuro perché in competizioni come la Champions o il Mondiale, un singolo errore può costarti caro".