Il dato non è ancora ufficiale, ma grazie alla cavalcata europea che l'ha condotta fino alla semifinale contro il Liverpool, la Roma inizierà la prossima stagione con un Ranking Uefa molto incoraggiante. Fin quando non verranno definite tutte le squadre che parteciperanno alla fase a gironi di Europa e Champions League, la Uefa non potrà ufficializzare le nuove posizioni dei club, ma calcolatrice alla mano si delinea un quadro della situazione che non sembra destinata a cambiare.

I coefficienti del Ranking

Il Ranking generale per club considera le ultime cinque stagioni europee delle singole squadre. A partire dalla prossima Champions, dunque, sparirà la stagione 2013/14. Un grande vantaggio per la Roma visto che quell'anno, non avendo partecipato alle competizioni europee, i punti per il ranking sono stati zero. Rispetto agli attuali 64 punti in graduatoria, possiamo già aggiungere i 4 punti guadagnati di diritto con la qualificazione diretta alla fase a gironi. Grazie a questi 68 punti totali, la nostra squadra riesce così a scalare ben otto posizioni rispetto al ranking dello scorso anno, portandosi al 13esimo posto e scavalcando il Napoli. Ecco nel dettaglio le prime venti posizioni:

1) Real Madrid 131
2) Bayern Monaco 112
2) Barcellona 112
4) Atletico Madrid 111
5) Juventus 107
6) Siviglia 93
7) Paris Saint-Germain 88
8) Manchester City 85
9) Arsenal 78
10) Shakhtar Donetsk 74
10) Porto 74
12) Borussia Dortmund 71
13) Roma 68
14) Liverpool 66
14) Napoli 66
16) Zenit 64
17) Manchester United 63
18) Monaco 61
19) Chelsea 60
19) Besiktas 60