Il ritiro non basta. La Roma esce sconfitta dall'ultima giornata del girone di Champions League. Contro il Viktoria Plzen finisce 2-1 per la squadra ceca che trova tre punti fondamentali e strappa un biglietto per l'Europa League. Dopo 62' di gioco i rossoblù sono andati in vantaggio con Kovarik, ma Cengiz Ünder era riuscito a pareggiare sfruttando bene l'assist di Santon (68'). Soltanto 4 giri di lancette dopo però, il Plzen è tornato in vantaggio con Chory che ha siglato il definitivo 2-1. Nel finale viene espulso Luca Pellegrini per doppia ammonizione.

La Roma scende in campo contro il Viktoria Plzen per la sesta e ultima giornata dei gironi di Champions League. Di Francesco sceglie di schierare Pastore sulla trequarti, Manolas veste la fascia da capitano dal primo minuto mentre Schick cerca ancora di diventare protagonista. La squadra di Vrba si gioca invece il terzo posto per accedere all'Europa League

Viktoria Plzen (4-2-3-1): Hruska; Havel, Hejda, Hubnik, Limbersky; Prochazka, Hrosovsky; Kopic, Cermak, Kovarik; Chory
A disposizione: Kozacik, Horava, Petrzela, Bucha, Reznicek, Pernica, Ekpai
Allenatore: Pavel Vrba

AS ROMA (4-2-3-1): Mirante; Santon, Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Cengiz, Pastore, Kluivert; Schick
A disposizione: Olsen, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Juan Jesus, Fazio, Zaniolo, Florenzi
Allenatore: Eusebio Di Francesco

[[[SSW_ID:1|1|2309]]]

di: La Redazione

Ultima partita dei gironi di Champions League per la Roma. Fischio d'inizio alle ore 19 per la sfida in trasferta contro il Viktoria Plzen, squadra che lotta per ottenere il terzo posto nel raggruppamento, con i giallorossi e il Real Madrid già qualificati al turno successivo.

Formazioni ufficiali

Viktoria Plzen (4-2-3-1): Hruska; Havel, Hejda, Hubnik, Limbersky; Prochazka, Hrosovsky; Kopic, Cermak, Kovarik; Chory
A disposizione: Kozacik, Horava, Petrzela, Bucha, Reznicek, Pernica, Ekpai
Allenatore: Pavel Vrba

AS ROMA (4-2-3-1): Mirante; Santon, Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Cengiz, Pastore, Kluivert; Schick
A disposizione: Olsen, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Juan Jesus, Fazio, Zaniolo, Florenzi
Allenatore: Eusebio Di Francesco

di: La Redazione

La Roma è già qualificata agli ottavi di Champions League, il Viktoria Plzen lotta per un posto ai sedicesimi di Europa League. Una vittoria giallorossa permetterebbe di eguagliare il record in un girone europeo e di ottenere circa 2,7 milioni (premio previsto in caso di tre punti). Si gioca alle 18:55, alla Doosan Arena di Plzen.

Probabili Formazioni

Viktoria Plzen (4-2-3-1): Hruska; Reznik, Hejda, Hubnik, Limbersky; Prochazka, Hrosovsky; Petrzela, Cermak, Kopic; Chory. Allenatore: Vrba.
A disposizione: Kozacik, Hajek, Pernica, Horava, Kovarik, Ekpai, Reznicek.

Roma (4-2-3-1): Mirante; Santon, Manolas, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Ünder, Pastore, Kluivert; Schick. Allenatore: Di Francesco.
A disposizione: Olsen, Florenzi, Juan Jesus, Fazio, Coric, Zaniolo, Perotti. 

Arbitri: Taylor (Inghilterra). Guardalinee: Beswick, Nunn. Quarto uomo: Child. Assistenti: Attwell, Atkinson

Dove vederla in Tv

La partita sarà visibile sulla piattaforma satellitare Sky: Sky Sport Uno e Sky Sport, canali 201 e 252 (con il commento della coppia Massara-Minotti) e sul canale Sky Sport Uno del Digitale Terrestre.

Meteo 

L'Europa centro-orientale è interessata da un sistema di centri di bassa pressione, mentre l'azione del massiccio anticiclone affermatosi sulla penisola scandinava fa affluire dalla Lapponia aria di matrice polare: questo mantiene le temperature sulla scena continentale in linea con la norma del periodo dicembrino, con minime un paio di gradi al di sotto dello zero, e massime un paio di gradi al di sopra; la Boemia, in particolare, risente dell'azione di una depressione centrata sulla Polonia, con condizioni di estesa nuvolosità e precipitazioni piuttosto deboli, che - date le temperature - assumono carattere nevoso o di pioggia mista a neve, a seconda della fascia oraria. Oggi a Plzen cielo coperto, con temperature massime sui +2°C e valori durante la gara intorno ai -1/0°C; deboli nevicate caratterizzeranno a più riprese a giornata, ma dovrebbero estinguersi entro il tardo pomeriggio, poco probabili quindi durante la partita. (A cura di Filippo Thiery)

di: La Redazione