La Roma perde allo Stadio Olimpico contro il Real Madrid. La squadra giallorossa ha chiuso la prima frazione sullo 0-0, sprecando anche una grandissima occasione con Under a porta vuota. Al rientro dagli spogliatoi un gol di Gareth Bale ha regalato il vantaggio ai Blancos dopo 47 minuti di gioco. Il raddoppio è arrivato dal tap-in di Lucas Vazquez a pochi secondi dall'ora di gioco. Nonostante gli uomini di Di Francesco possano comunque contare sul passaggio matematico agli ottavi di finale, un risultato diverso contro la squadra di Solari sarebbe stata importante per giocarsi il primo posto nel girone.

Allo Stadio Olimpico si sfidano Roma e Real Madrid per contendersi il primato nel girone di Champions League. Entrambe le squadre sono già qualificate al turno successivo ma la leadership del girone è importante per stabilire gli avversari agli ottavi. Di Francesco in campo con il 4-2-3-1 con Patrik Schick davanti a tutti e Zaniolo dietro alle punte. La partita è stata preceduta dalla spettacolare introduzione di Francesco Totti nella Hall of Fame della Roma, davanti al pubblico dell'Olimpico che ha fatto registrare il tutto esaurito.

[[[SSW_ID:1|1|2331]]]

di: La Redazione

Alla fine sarà difesa a quattro. Eusebio DI Francesco opta per il 4-2-3-1 contro il Real Madrid e per la seconda volta mette il giovane talento Nicolò Zaniolo di fronte alla squadra più prestigiosa al mondo. In porta Olsen, che ha recuperato, difeso da una linea a quattro che vedrà Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov schierati. Sulla mediana ci saranno Cristante e Nzonzi, mentre la linea della trequarti sarà formata da Cengiz, Zaniolo ed El Shaarawy. Davanti, spazio a Schick, con Dzeko che si è fermato nella rifinitura. 

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Schick. Allenatore: Di Francesco.
Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modric, Llorente, Kroos; Lucas, Benzema, Bale. Allenatore: Solari.

di: La Redazione

La Roma affronta i tre volte campioni d'Europa in carica del Real Madrid nella quinta giornata del Girone G di Champions League. Ai giallorossi basta un punto per qualificarsi agli ottavi (o sperare che alle 18:55 il Viktoria Plzen riesca a fermare il Cska Mosca). 

Di Francesco sembra voler riproporre, viste le molteplici assenze (ultima delle quali potrebbe essere quella di Edin Dzeko, fermato dopo la rifinitura di ieri da un fastidio muscolare), il modulo anti-Barcellona, con la difesa a 3. Solari, condizionato anche lui dagli infortuni, schiererà i migliori undici a disposizione: al posto di Casemiro c'è Ceballos

Probabili Formazioni

Roma (3-4-3): Olsen; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, Cristante, Nzonzi, Kolarov; Under, El Shaarawy, Schick. Allenatore: Di Francesco.
Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Ceballos, Modric; Bale, Benzema, Isco. Allenatore: Solari. 

Dove vederla

La partita sarà visibile sul canale 201 della piattaforma satellitare Sky: Sky Sport Uno. Invece, sul Digitale Terrestre si potrà vedere sui canali 372 o 102. Il commento sarà a cura della coppia Caressa-Bergomi.

di: La Redazione