Maurizio Sarri è ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus: i bianconeri hanno trovato l'accordo con il Chelsea e il tecnico è stato libero di accordarsi con il club torinese. Pensare che poco più di un anno fa l'allenatore toscano si rendeva protagonista di un gesto sopra le righe nel prepartita di Juventus-Napoli. Per arrivare all'Allianz Stadium, il pullman con a bordo la squadra fu costretto ad attraversare due ali di tifosi juventini che non risparmiarono insulti alla città di Napoli e ai napoletani.

Sarri rispose mostrando il dito medio ai tifosi bianconeri, diventando un idolo per i tifosi partenopei ma attirandosi le antipatie di quelli juventini. Il Napoli vinse quella partita grazie alla rete di Koulibaly ma non bastò per arrivare davanti alla Juventus alla fine del campionato.