Il direttore sportivo della Roma Monchi ha parlato dopo la vittoria per 1-0 contro il Qarabag e il passaggio del turno da primi del girone. Queste le sue parole in mixed zone: "Un grande giorno per tutti i romanisti e per Roma, il 5 dicembre sarà un giorno che rimarrà nella storia per la qualificazione e lo Stadio. Ho parlato con Pallotta ed è felice delle due notizie". Sul primo posto ottenuto nel girone di ferro con Atletico Madrid e Chelsea, il dirigente spagnolo ha dichiarato: "Sapevamo che il girone era difficile, ma ho sempre avuto fiducia nella mia squadra. Il primo posto è meritato, ma ora pensiamo alla partita di domenica. Se utilizzeremo i soldi della qualificazione sul mercato? Abbiamo un piano che dobbiamo continuare a seguire, siamo felici della squadra che abbiamo, adesso finiamo l'anno quando il mercato è aperto ci pensiamo con tranquillità. Fino ad oggi la squadra merita un buon voto ma dobbiamo aspettare l'esame finale del 30 giugno. Di Francesco lavora tanto e io mi trovo bene con chi lavora molto. Chi vorrei incontrare? Domani sapremo tutto.. C'è anche il Siviglia? Ancora non sappiamo se ci sarà".