La Roma pareggia 1-1 a Marassi contro il Genoa e sale a quota 31 punti, agganciando momentaneamente la Juve. Decidono i gol di El Shaarawy e Lapadula su rigore, concesso da Giacomelli per una manata di De Rossi (espulso tramite il Var) ai danni dell'attaccante rossoblù.

Nel primo tempo la squadra di Di Francesco fa la partita, ma non riesce a trovare sbocchi, complice lo schieramento difensivo a 5 schierato da Ballardini. Nella ripresa i giallorossi la sbloccano al 59' con El Shaarawy: cross dalla sinistra di Florenzi, inserimento perfetto del Faraone che col piatto batte Perin e ci porta in vantaggio. Passano dieci minuti e in area romanista, sugli sviluppi di un corner, De Rossi colpisce al volto Lapadula: Giacomelli consulta il Var, quindi espelle il capitano e concede il calcio di rigore. Della battuta si incarica Lapadula, che non sbaglia e fa 1-1. Nel finale la Roma non rinuncia a giocare e sfiora addirittura il gol della vittoria, ma il tap-in di Strootman su assist di Kolarov finisce sul palo. Lapadula in contropiede calcia di pochissimo a lato, spaventando Alisson. Al Ferraris termina dunque 1-1: dopo dodici vittorie consecutive in trasferta, la striscia giallorossa si interrompe e arriva il primo pareggio in questo campionato.

La Roma vuole ripartire dopo la battuta d'arresto in Champions League contro l'Atletico Madrid: a Marassi, contro il Genoa di Ballardini, i giallorossi vanno a caccia dei tre punti. Di Francesco rilancia Juan Jesus al centro della difesa al posto di Manolas e Strootman e De Rossi a centrocampo. In attacco torna El Shaarawy, che completerà il tridente offensivo con Perotti e Dzeko.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Genoa (3-5-2): Perin; Spolli, Izzo, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt, Pandev. Allenatore: Ballardini.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.

[[[SSW_ID:1|1|248]]]

26 novembre 2017 13:34

Di Francesco ha fatto le sue scelte. L'allenatore giallorosso ha comunicato alla squadra l'undici che alle ore 15 scenderà in campo a Marassi contro il Genoa di Ballardini. In porta spazio ad Alisson. Linea difensiva a quattro composta da Florenzi a destra, Fazio e Jesus al centro (a riposo Manolas) e Kolarov a sinistra. A centrocampo Nainggolan, De Rossi (in panchina Gonalons) e Strootman. Davanti il tridente El Shaarawy-Dzeko-Perotti.

LA FORMAZIONE UFFICIALE

(4-3-3) Alisson; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.