"Annulleremo la stagione". Stop definitivo al basket maschile. Lo ha annunciato Dino Meneghin, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, facendo riferimento all'annata bruscamente interrotta dall'emergenza coronavirus, in veste di presidente onorario della Federazione Italiana pallacanestro. "Crediamo che sia doveroso fermarsi per preservare la salute degli attori principali, gli atleti, i massaggiatori e i tifosi. Stiamo vivendo un momento drammatico - ha continuato Meneghin - dobbiamo essere ligi alle regole del Governo per preservare la salute e per questo annulleremo la stagione, è necessario farlo. La vita è più importante dello sport e in questo momento è indispensabile dare priorità alla salvezza di vite umane. Il calcio? dovrebbe prendere esempio dalla nostra decisione".