L'ufficialità arriverà tra un po', ma ormai è sicuro. I giochi olimpici di Tokyo 2020 non si disputeranno questa estate. Lo confermano le parole del Premier giapponese Shinzo Abe: "Il Cio è d'accordo, i Giochi saranno rinviati al 2021". 

La questione rinvio era stata affrontata anche dal Presidente del Coni Giovanni Malagò, che al Romanista aveva rivelato: "L'idea di slittare di un mese può essere una soluzione, o lo spostamento a ottobre anche, ma sono opinioni e io proprio per il rispetto del mandato che ho conferito a Bach, che a sua volta deve interloquire con il governo giapponese, mi astengo volentieri dal dare la mia".