Sotto l'albero la Roma Volley vuole trovare i tre punti, il più bel regalo che la squadra di Budani si possa fare. Nella decima giornata della serie A3 i giallorossi andranno a far visita, oggi alle ore18, alla Avimecc Modica, formazione siciliana molto ostica e con una classifica che non le rende il giusto valore, anche se in questa prima parte di stagione ha mostrato un rendimento molto incostante. Infatti i siciliani sono stati capaci di andare a vincere sul campo di Macerata per poi perdere due delle tre partite in casa. Una formazione inesperta, ma da non sottovalutare. Roma viene dalla vittoria in casa con Alessano che ha fatto guadagnare agli stessi capitolini la quarta posizione, a un punto dal secondo posto. Per questo la Roma Volley vuol continuare a macinare punti e a correre verso le parti alte della classifica, come afferma il tecnico Mauro Budani. «Se vogliamo rimanere nei piani alti dobbiamo vincere in Sicilia, una trasferta complicata, molto lunga e da non sottovalutare. Modica è una squadra che gioca una pallavolo ordinata con un alzatore come Tulone che predilige un gioco veloce ed efficace,
per questo massima attenzione. Per vincere dovremmo disputare un grande match come a Leverano, siamo nelle condizioni per farlo, ecco perché dipenderà molto da noi. Ho fiducia nei ragazzi perché finora hanno dimostrato di saper affrontare le gare nel modo giusto con la necessaria concentrazione»