Torna a calcare il parquet di casa del Palazzo dello Sport dell'Eur la Virtus Roma, che oggi alle 17:30 ospiterà la Happy Casa Brindisi per la seconda giornata di Serie A. Gli uomini di coach Bucchi sono reduci dall'incoraggiante prova di mercoledì sera a Bologna sul campo della Segafredo Virtus, dove nonostante le assenze di Dyson e Jefferson e con Pini a minutaggio limitato Roma ha lottato per 40' minuti uscendo sconfitta 74-67. Delusione invece per i pugliesi di Frank Vitucci che sono partiti con un passo falso casalingo con Cantù, e non potranno ancora contare sul centro Tyler Stone sostituito da Bogdan Radosavljević. Da valutare le condizioni fisiche di Jerome Dyson.

Le parole del coach

Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «Cerchiamo di ripartire dalle cose positive viste a Bologna, anche se sappiamo bene che ogni gara è una storia a sé. Incontriamo un avversario che, nonostante la sconfitta nel primo turno, è sicuramente di alto livello: una squadra organizzata per affrontare anche la competizione europea che ha talento, buoni giocatori, con anche un ottimo pacchetto di italiani. Noi saremo per la prima volta davanti al nostro pubblico e puntiamo a fare una buona gara per iniziare al meglio la nostra stagione casalinga». La partita sarà trasmessa in diretta streaming su Eurosport player; la radiocronaca invece si potrà ascoltare su Radio Roma Capitale, 93.00 FM. Arbitreranno l'incontro i signori Maurizio Biggi di Cassina de' Pecchi, Denis Quarta di Torino e Giacomo Dori di Mirano.

L'iniziativa

Intanto ha avuto subito grande successo l'iniziativa "Virtus with us" in collaborazione con Fip Lazio per coinvolgere società e famiglie del territorio romano e laziale intorno alla Virtus Roma. Per la prima partita casalinga nel ritorno in Serie A con Brindisi alle 17:30, infatti, sono dieci le società che hanno aderito all'iniziativa, coinvolgendo circa 450 appassionati tra atleti e accompagnatori. La Virtus Roma ringrazia la Federazione e tutte le società sportive del territorio che hanno aderito al progetto e quelle che lo faranno nei prossimi giorni, rinnovando l'invito a partire già dalla prossima giornata con Cremona, il 6 ottobre alle ore 12. Vista la partecipazione del pubblico, ricordiamo a tutti i nostri tifosi che i botteghini del Palazzo dello Sport saranno aperti già da tre ore prima della palla a due, e li raccomandiamo di presentarsi ai cancelli (aperti da un'ora prima dell'inizio della gara) con anticipo per evitare il più possibile file e attese.