La Nazionale Leggende Azzurre si prepara all'esordio contro la selezione tedesca DFB-All-Stars, sfida in programma il 7 ottobre allo stadio "Sportpark Ronhof". 'Azzurri Legend' fa parte del Club Italia, con una struttura coordinata da Antonio Cabrini, che si occupa di promuovere le attività agonistiche, di responsabilità sociale, puntando a coinvolgere calciatori che hanno indossato la maglia azzurra almeno una volta in carriera. 

Si tratta della prima uscita ufficiale organizzata dalla FIGC e dalla DFB la Federazione Tedesca. Sono tanti già i campioni azzurri che hanno aderito all'iniziativa per raccogliere fondi per programmi di sostegno ad ex calciatori in difficoltà: Cannavaro, Pirlo, Zambrotta, Gattuso e Totti, sono solo alcune delle leggende che scenderanno in campo contro i tedeschi. Cinque calciatori che hanno alzato la Coppa del mondo sotto il cielo di Berlino quel 9 luglio del 2006, torneranno protagonisti in ricordo dei tempi passati.

Sono tanti coloro che hanno risposto presente all'iniziativa della FIGC, dando la piena disponibilità non solo per la gara contro la Germania, ma anche per le successive sfide che saranno definite dal Club Italia della FIGC. Oltre ai giocatori già citati infatti, ci saranno anche i vincitori del magico Mondiale '82, i protagonisti delle "Notti magiche" di Italia '90, fino agli ultimi campioni che hanno vestito la la maglia azzurra. Per sapere con esattezza chi prenderà parte alla gara, bisognerà attendere ancora qualche giorno quando verranno ufficializzate le rose.

La selezione tedesca vede tra i giocatori confermati  Klinsmann, Berthold, Buchwald e Bein (campioni del mondo nel 1990), Helmer (campione d'Europa 1996), oltre a Frings e Nowotny, che erano in campo durante la semifinale mondiale del 2006  persa proprio contro l'Italia. 

Grande attesa dunque per la sfida del 7 ottobre, che coinvolge due tra le nazionali più titolate al mondo, in grado di vincere 8 Mondiali, 4 Europei, 1 Olimpiade e 1 Confederations. Un confronto infinito quello tra gli italiani e i tedeschi, che negli anni hanno dato vita a sfide indimenticabili, capaci di far appassionare grandi e piccoli. Adesso, alcuni giocatori che hanno fatto la storia di queste due selezioni si riuniscono per regalare spettacolo nel segno della piena solidarietà.