tatticamente

FOTO - La trappola di D'Aversa: perché la Roma ha subito gol contro la Sampdoria

Il pareggio di Gabbiadini sugli sviluppi di un corner nell'ultima gara ufficiale del 2021 è frutto anche della maturità tattica e tecnica di Quagliarella

25 Dicembre 2021 - 09:30

Nell'ultima gara ufficiale giocata nel 2021 la Roma ha pareggiato 1-1 all'Olimpico contro la Sampdoria. La rete di Gabbiadini per il pari blucerchiato è frutto di una trappola di D'Aversa sul calcio d'angolo, complice anche la maturità tattica e tecnica di Quagliarella.

1) Sul calcio d'angolo la Roma non presidia a zona il secondo palo, c'è solo Shomurodov (cerchio giallo) in marcatura su Quagliarella. Intanto Askildsen marcato da Ibañez attacca il primo palo

2) Sulla deviazione del norvegese Shomurodov cerca di seguire lo sviluppo dell'azione e perde l'avversario che gli scivola alle spalle.

3) Qui c'è il capolavoro di Quagliarella che non si fa ingolosire dalla conclusione, che pure potrebbe essere una soluzione conveniente, ma capisce che sul passaggio orizzontale altri suoi compagni possono intervenire. Il primo ad arrivare sul pallone è Colley, sfuggito a Smalling

4) L'apparente sfortuna (il palo del gambiano) si rivela un assist perfetto per Gabbiadini che sfuggito a sua volta a Karsdorp può realizzare il gol più facile del mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA