Si interrompe anticipatamente il prestito di Mirko Antonucci al Vitoria Setubal. L'attaccante di proprietà della Roma, proprio pochi giorni dopo aver trovato la sua prima rete ufficiale in Portogallo, è finito al centro della bufera per aver pubblicato alcuni video sui social dopo la sconfitta per 3-1 subita per mano del Boavista.

Nonostante le scuse rilasciate pubblicamente dallo stesso giocatore, Antonucci è stato messo ai margini della rosa, ed è notizia di oggi la fine del suo rapporto con il Vitoria Setubal.

Come comunicato dall'allenatore del club Velazquez, il giocatore tornerà a Roma anticipatamente: "Per la storia del club e per rispetto verso i tifosi, un giocatore del Vitória FC deve essere tale 24 ore al giorno. La situazione è molto semplice: il club, la direzione e lo staff hanno capito che il comportamento di un giocatore in prestito non era quello che volevamo, né ciò che i fan meritano 24 al giorno, dentro e fuori dal campo. È stato comunicato alla Roma che il prestito termina ora e che non contiamo più sul giocatore, soprattutto per rispetto dei tifosi e della storia del club e per tutti coloro che lavorano quotidianamente per rappresentare, con la più grande responsabilità e dignità, questa squadra".