Con quindici nazionali in giro per il mondo, la settimana è iniziata e proseguirà a scartamento ridotto sui campi del "Fulvio Bernardini". Fra i big a disposizione di Mourinho resta Tammy Abraham, che dopo aver sfoderato grandi prestazioni nelle sue prime apparizioni all'Olimpico, ha finalmente trovato anche il gol nell'ultima gara disputata all'Arechi contro la Salernitana. Per un inglese sugli scudi, ce n'è un altro ancora alle prese con i problemi fisici: è Chris Smalling, unico indisponibile in rosa oltre al lungodegente Leonardo Spinazzola. Anche ieri l'ex United si è allenato a parte, si spera di recuperarlo durante la sosta. Con quel che resta del gruppo si sono allenati anche diversi elementi aggregati dalla Primavera: il difensore centrale Feratovic; il jolly Tripi, utilizzabile sia in mediana sia in posizione più arretrata, che ha già lavorato con Mou in Algarve; il fantasista Volpato e il terzino sinistro Rocchetti, entrambi a segno nella gara d'esordio col Torino e la mezzala De Bartolo. Con loro, anche alcuni ragazzi del 2004 che giocheranno con l'Under 18: il greco Keramitsis, i gemelli D'Alessio, Pisilli e Cherubini.

Capitolo biglietti: per la gara col Sassuolo (ancora senza data stabilita) ne sono stati già venduti 9mila in prelazione (per i vecchi abbonati). Dopo le disfunzioni della prima giornata, qualche problema anche nella mattinata di ieri con lunghe code virtuali (l'acquisto è possibile solo on line). Le lungaggini pare siano dovute alle transazioni fra la banca e il provider cui si affida la società, ma nel corso della giornata le cose si sono normalizzate. Da domani via alla vendita libera.