Lamine Tall, attaccante della Roma Primavera autore del gol che al 94' ha regalato la vittoria ai giallorossi contro il Torino, ha parlato ai microfoni di Roma Tv. 

Gol importante per te e per la squadra
"Sì, il mio ruolo è di aiutare la squadra a vincere le partite. È stato un periodo brutto ma i ragazzi sono stati fantastici e mi hanno aiutato tanto. Essere allenato da De Rossi è la più grande fortuna del mondo perché è come un padre".

Quanto sei felice?
"Tanto, il calcio è cosi. Facciamo fare al mister le scelte, noi rimaniamo calciatori e dobbiamo migliorare, giocare e vincere le partite. Questo è l'importante per me".

Era incredibile se oggi non fosse arrivata la vittoria
"Sì, siamo la sola squadra i cui giocatori più maturi vanno con i grandi. Ogni squadra che viene a giocare contro di noi sembra che si stanno giocando una finale di Champions. Tutte le partite sono difficili, ma l'importante è rimanere sereni nonostante tutto. Secondo me siamo tornati a essere la capolista". 

Ora la testa è libera?
"Sì, come al solito. Quando si vince è tutto più bello".