La Roma ha ufficializzato tramite il proprio sito ufficiale di aver interrotto il rapporto lavorativo con Massimo Tarantino, dirigente cui era affidato il settore giovanile giallorosso. Di seguito il testo integrale della nota.

"L'AS Roma e Massimo Tarantino comunicano di aver interrotto ufficialmente il proprio rapporto lavorativo in data odierna. La Società desidera ringraziare Massimo per il lavoro svolto durante la sua permanenza a Roma e gli augura il meglio per il futuro. Tarantino, che ha collezionato oltre 200 presenze in Serie A come difensore tra Napoli, Bologna e Inter in 20 anni di carriera, è entrato a far parte dello staff giallorosso nel 2013.

"A nome mio e di tutta l'AS Roma, vorrei ringraziare Massimo per l'impegno profuso", ha dichiarato il CEO Guido Fienga. "Ha sempre assunto un atteggiamento serio e professionale e gli auguriamo tutti le migliori fortune per la sua carriera". Tarantino ha dichiarato ad asroma.comhttps://www.asroma.com/it/notizie/2019/09/la-roma-ringrazia-massimo-tarantino-per-il-lavoro-svolto-al-club: "Desidero ringraziare il presidente Pallotta e con lui i dirigenti che mi hanno accompagnato nel mio percorso all'interno del club. Un pensiero particolare va ovviamente a tutti gli allenatori e ai ragazzi del settore giovanile. Auguro alla Roma i migliori successi e spero che i nostri giovani calciatori realizzino i loro sogni e le loro ambizioni".