Alberto De Rossi ha parlato ai microfoni di Roma Tv dopo la vittoria per 8-0 della Primavera contro il Benevento in amichevole. Ecco le sue dichiarazioni:

"C'è grande qualità in quasi tutti i nostri effettivi e lo abbiamo confermato anche oggi. Sono molto contento perché abbiamo trovato una squadra che giocava in una certa maniera, in un sistema di gioco che ci troveremo ad affrontare spesso nelle prime partite, ed è stato un buon test dal punto di vista tattico"

Nel finale ha provata difesa a 3.
"Grazie ai ragazzi che sono abbastanza aperti mentalmente anche se eravamo un po' sbilanciati. In queste amichevoli dobbiamo trovare minutaggio un po' per tutti e certe volte ci inventiamo qualcosa e sono stati bravi loro a proporre uno schema di gioco che non avevamo provato quasi mai. Quest'anno abbiamo un tasso superiore di qualità individuale. A volte i calciatori perdono qualcosa dal punto di vista agonistico però questo non sta accadendo e siamo molto contenti di questo".

A tratti è sembrata partita vera.
"I nostri avversari giustamente non ci stavano e la partita ha preso un'inerzia troppo spiccata. Li abbiamo chiamati a posta perché anche l'anno scorso ci hanno dato filo da torcere. Oggi abbiamo incontrato tante difficoltà sotto l'aspetto tattico e siamo contenti di aver fatto buone uscite".

Un'altra partita con la porta inviolata.
"La squadra ha creato pericoli in avanti e ha chiuso la porta inviolata. C'è da registrare qualcosa ma davanti avevamo avversari rapidi e veloci. Sotto l'aspetto dobbiamo migliorare ma gli allenamenti che abbiamo fatto sullo specifico sono pochi e si è visto".