Pareggio per 2-2 tra Roma e Juventus Primavera, nella gara valida per il decimo turno del campionato giovanile. Fatali per i giallorossi i primi minuti di gioco delle due frazioni, con le reti incassate rispettivamente dopo 42 secondi e dopo 3 minuti dal fischio d'inizio. I due centri romanisti portano invece la firma di Volpato, su calcio di rigore, e Voelkerling Persson, con un potente tiro da fuori area. La Roma resta prima in campionato, con cinque punti di vantaggio sul Napoli secondo.

La cronaca

81' - Punizione dal limite per la Juventus. Omic calcia alto

73' - Ancora Tahirovic ancora dal limite: il tiro col destro termina leggermente largo

72' - Tahirovic prende la mira ma calcia sul fondo

52' - Voelkerling Persson trova il pareggio con una bordata da fuori area. 2-2

48' - Miracolo di Mastrantonio ma la palla resta in area di rigore e Cerri sigla il 2-1 per la JUventus.

46' - Al via la seconda frazione di gioco

45' - Duplice fischio. Si va al riposo.

33' - Pareggio della Roma: Volpato su calcio di rigore mette alle spalle di Senko: 1-1

1' - Vantaggio della Juventus: brutto errore di Tripi che liscia il pallone. Turco alle sue spalle insacca col sinistro: 1-0

1' - Fischio d'inzio: al via la gara

Le formazioni Ufficiali

JUVENTUS (4-2-3-1): Senko; Savona, Nzouango, Omic, Turicchia; Turco, Bonetti; Fiumano, Chibozo, Iling-Junior; Cerri
A disposizione: Scaglia, Ratti, Rouhi, Solberg, Ledonne, Dellavalle, Mbangula, Sekularac, Galante, Maressa
Allenatore: Bonatti

ROMA (3-4-1-2): Mastrantonio; Ndiaye, Tripi, Keramitsis; Missori, Faticanti, Tahirovic, Rocchetti; Volpato; Voelkerling Persson, Cherubini
A disposizione: Berti, Baldi, Oliveiras, Di Bartolo, Dicorato, Ngingi, Louakima, Bianchino, Pagano, Verrengia, Padula, Pellegrini
Allenatore: De Rossi