Gianmarco Cangiano, attaccante della Primavera, ha parlato ai microfoni di Roma Tv dopo la sconfitta contro l'Empoli. Ecco le sue dichiarazioni:

"Sicuramente oggi potevamo fare molto meglio, potevamo essere più concentrati in occasione dei gol subiti che sono frutto però anche della loro bravura. Difficoltà nel reagire? Sì, è vero. Con il mio gol si erano accorciate le distanze e anche avendo avuto altre occasioni, non siamo riusciti a spingere la palla in rete. L'Empoli è stata anche più fortunata di noi".

L'attaccante poi torna sulla sua posizione in campo e sul gol: "Per me giocare a destra o sinistra è uguale, posso giocare da entrambe le parti. Non mi capita spesso di segnare di testa, spero che possa accadere di nuovo". Infine Cangiano si proietta verso la gara di Youth League contro il Plzen: "Ci teniamo moltissimo. Ci alleneremo e saremo concentrati per dare tutto quello che possiamo al fine di passare il turno".