le parole

Mancini: "È un momento positivo, ma penso ancora al Mondiale mancato"

Il CT Azzurro: "C'è orgoglio per aver battuto Inghilterra e Ungheria. L'Italia ha regalato qualche delusione di troppo, ma alla fine porta a casa risultati e titoli"

Roberto Mancini, CT della Nazionale Italiana

Roberto Mancini, CT della Nazionale Italiana

La Redazione
28 Settembre 2022 - 14:11

Allo Stadio Olimpico di Roma va in scena il Social Football Summit, un evento che unisce tutto il mondo del calcio in un unico posto. Durante l'evento è intervenuto Roberto Mancini, ct della Nazionale Italiana. Di seguito le sue parole. 

"Abbiamo portato a casa due vittoria importanti negli ultimi due match quindi stiamo vivendo un momento positivo. Ancora però non mi passa la mancata qualificazione ai Mondiali, ancora ci penso. Allo stesso tempo, però, c'è orgoglio per aver battuto due squadre forti come Inghilterra e Ungheria. La Nazionale Italia ha regalato qualche delusione di troppo, ma alla fine porta a casa sempre risultati e titoli negli anni. La porta della Nazionale è aperta a tutti, anche se ci sono stati contrasti in passato. Dopo il ko contro la Macedonia ho cercato di capire cosa fosse andato male. Nonostante la mancata qualificazione sentivo ancora la fiducia di tutti quindi sono rimasto. Il ruolo del Ct della Nazionale però ti porta gioia perchè sai che dietro di te hai un popolo intero"

© RIPRODUZIONE RISERVATA