Un'altra comunicazione è possibile

La società editrice del quotidiano ha da tempo intrapreso la via dell'azionariato popolare: l'idea è far sì che Il Romanista sia di proprietà dei tifosi della Roma

11 Febbraio 2022 - 21:34

Cari amici del Romanista, con questa newsletter parte un'altra iniziativa del nostro gruppo editoriale che siamo sicuri riscontrerà il vostro gradimento e parte oggi, nel giorno di San Valentino. In fondo parliamo d'amore. Si tratta semplicemente di una comunicazione gratuita e non invasiva che riceverete periodicamente, salvo vostra disiscrizione, per restare aggiornati su tutte le nostre proposte editoriali e le varie sinergie commerciali adottate con i nostri partner. Come forse già saprete, la società editrice del quotidiano ha da tempo intrapreso la via dell'azionariato popolare: l'idea è far sì che davvero Il Romanista sia di proprietà dei tifosi della Roma, almeno di tutti quelli che pensano di poter sostenere un progetto a sostegno di una diversa comunicazione intorno alla Roma calcio. Ad oggi sono 40 i tifosi/comproprietari che hanno aderito, ognuno dei quali detiene una quota della società editrice e partecipa alla vita del quotidiano. L'obiettivo è toccare quota 100 entro la fine dell'anno. È ambizioso, certo, ma ce la possiamo fare. Perché non aderisci anche tu? Potrai entrare a far parte di questo fantastico mondo del Romanista, una testata che oggi raggiunge i tifosi della Roma di ogni latitudine attraverso la diffusione del quotidiano digitale, delle copie
cartacee, del sito internet e dei nostri social network, sempre più diffusi: sono oltre 100.000 i follower su Instagram, 134.000 su Facebook, oltre 50.000 su twitter e sul Canale Telegram abbiamo la più vasta comunità di tifosi iscritti che raggiungiamo ogni giorno con le nostre comunicazioni, circa 5500. A dicembre è terminata una megapromozione del quotidiano su carta, abbiamo distribuito gratuitamente nelle edicole circa 500.000 copie del giornale! Presto torneremo a stampare con una nuova forma di distribuzione, restate collegati e sarete tempestivamente informati. Nel frattempo è partito il nostro nuovo store e stiamo preparando la nuova versione del sito internet, il cui varo è previsto nei prossimi giorni. Restate con noi, un'altra comunicazione è possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA