Adesso è ufficiale: Milan-Roma, finale di Coppa Italia Femminile in programma domenica 30 maggio alle ore 20:30, sarà aperta al pubblico. Lo rende noto la Figc, con un comunicato apparso sul suo sito ufficiale, in cui si spiega che il Mapei Stadium di Reggio Emilia - sede dell'incontro - sarà aperto al 20% della capienza dell'impianto (pari a circa 4.300 spettatori), come già accaduto per Atalanta-Juventus, finale di Coppa Italia maschile.

L'ingresso allo stadio sarà gratuito e tutte le informazioni per ottenere il tagliando sono disponibili sul sito della Roma (asroma.com). In base alle disposizioni governative, potranno accedere allo stadio le persone che dimostreranno di avere almeno uno di questi requisiti:

- Essersi sottoposte a test molecolare o antigenico nelle 48 ore che precedono l'inizio della partita (validità dalle 20.30 del 28 maggio);

- Essere in possesso di certificazione vaccinale (per chi ha completato il ciclo la validità è di nove mesi a fare data dal completamento del ciclo vaccinale; per chi ha fatto solo una dose la validità scatta dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale);

- Essere in possesso di certificazione di avvenuta guarigione da COVID-19 (la validità è di 6 mesi dalla data di fine isolamento).