La Roma Femminile perde 1-0 contro la Juventus nell'ultima gara al Tre Fontane della stagione. Al termine della gara l'allenatrice Betty Bavagnoli e la centrocampista Vanessa Bernauer hanno rilasciato delle dichiarazioni a Roma Tv per analizzare la sfida. Ecco le loro parole.

Bavagnoli a Roma tv

Cosa è mancato alla squadra per portare via un risultato positivo?
"Oggi abbiamo ricercato un po' meno le nostre soluzioni di gioco. Abbiamo cercato sempre e soltanto il lancio lungo, un attacco diretto. Loro ci pressavano alte, ma noi allo stesso tempo avremmo dovuto individuare delle soluzioni diverse. Lo sappiamo fare, ma oggi ci è venuto un po' meno bene".

Abbiamo visto una Roma in grande condizione dal punto di vista atletico.
"Sì. È una lunga stagione, però la squadra sta bene fisicamente. Ecco, oggi non siamo riuscite a concretizzare quelle due o tre occasioni create contro una squadra fortissima. In questo dobbiamo migliorare tanto e nella prossima gara dobbiamo essere ancora più ciniche, più determinate in fase di finalizzazione".

Bisogna chiudere con una vittoria per arrivare alla finale di Coppa Italia con una motivazione.
"Assolutamente sì. Dobbiamo cercare di finire bene, tenendo sempre conto che abbiamo delle avversarie davanti. Anche il Napoli farà di tutto per non concederci questa gioia, ma noi faremo altrettanto per prepararci al meglio alla finale, con lo spirito giusto".

 Bernauer in campo oggi contro la Juventus @LaPresse

Bernauer a Roma tv

Vi è mancato il gol nel primo tempo, sconfitta arrivata per un episodio.
"Sì, abbiamo fatto bene nel primo tempo ma ci è mancata la forza per arrivare in porta. Succede quando giochi contro una squadra fortissima, quando sbagli loro sfruttano i tuoi errori".

Sei in grande forma, nel corso dei tre anni sei crescita tanto.
"Sì, mi sento molto bene anche fisicamente. Sono arrivata a Roma con il ginocchio rotto, il primo anno ci ho messo un po' per riprendermi. Adesso, vedendo il ritmo di gioco, sto bene".

Contro la Juventus è stata una partita allenante in vista della finale.
"Sì, queste partite servono per arrivare alla finale al meglio. Abbiamo visto quello che non dobbiamo fare in questo tipo di gare, quindi ci fanno bene queste gare".