Le parole del Direttore Generale giallorosso Mauro Baldissoni a margine della presentazione della squadra femminile della Roma a Piazza di Spagna:

"Ringrazio James Pallotta e Mia Hamm, probabilmente la calciatrice più famosa del mondo e nel nostro CDA, che non può essere qui oggi per un evento della Fifa. Non consideriamo la Roma come un'insieme di squadre di calcio, ma come una piattaforma sociale. Ritenevamo nostro dovere investire nel calcio femminile, nella promozione e dello sviluppo di questo sport anche a livello femminile. Siamo qui per far sì che, parafrasando una dichiarazione di Mia Hamm, tutte le ragazze possano diventare come uno dei campioni che hanno accompagnato le nostre calciatrici. Le ragazze fanno parte della famiglia della Roma e saranno seguite con la stessa attenzione da parte nostra e mi auguro anche dai tifosi. La sindaca Virginia Raggi ha accolto con grande entusiasmo l'idea di questa sfilata, proposta arrivata da tutta l'AS Roma. Un evento sia straordinario che ordinario, le donne sono state ammesse alle manifestazioni sportive all'inizio del secolo scorso, dopo 100 anni non dobbiamo più stupirci. Complimenti e in bocca al lupo al tecnico, al capitano e a tutte le campionesse alle mie spalle".