Pronte, partenza, Norcia. Oggi comincia il ritiro pre-stagionale della Roma in Umbria. Il primo passo con il gruppo al completo, verso la seconda annata ufficiale delle giallorosse. La squadra di Betty Bavagnoli si è riunita questa mattina alle 9 al Centro di Preparazione Olimpica "Giulio Onesti", dove svolge i suoi allenamenti quotidiani durante l'anno. Da lì un pullman la porterà direttamente in Umbria.

Il programma del ritiro

È il momento di fare sul serio, di lavorare duro sul campo. Dopo le visite mediche degli ultimi giorni, la squadra ha già iniziato la sua preparazione nella Capitale con due giornate di allenamento, un'occasione per conoscersi meglio e riprendere il ritmo dopo la pausa estiva. Sarà proprio in Umbria però, dove la Roma rimarrà fino all'11 agosto, che prenderanno forma le dinamiche che caratterizzeranno la prossima annata. Sarà una settimana di doppie sedute e impegno intenso in cui l'allenatrice cercherà di dare le sue direttive al gruppo, cin modo da ricreare quell'unità che è stata la forza dell'ultima soddisfacente annata. Passeranno poche ore tra l'arrivo delle giallorosse a Norcia e la prima sessione di allenamento: già a lavoro allo Stadio Salicone da domani pomeriggio intorno alle 17. La Roma ha concesso la possibilità ai tifosi di seguire le ragazze: entrambe le sedute di lunedì 5 e martedì 6, più quella mattutina di mercoledì 7 saranno aperte al pubblico e alla stampa.

L'entusiasmo che le giocatrici hanno messo in mostra sui social per la nuova avventura dovrà essere portato a Norcia in ogni minuto. 26 convocate presenti alla corte di Bavagnoli, tra "senatrici", nuove arrivate e innesti dalla Primavera. Capitan Bartoli guiderà il gruppo, Andressa, Giugliano e gli altri 7 acquisti dell'ultima scoppiettante sessione di mercato estiva, lavoreranno al meglio per integrarsi subito. Poi ci sono anche le giovani Corelli e Severini (la prima arrivata dalla Primavera e l'altra dalla Fiorentina) che, come accaduto lo scorso anno con Labate, saranno nell'organico della prima squadra ma potranno anche essere utilizzate da mister Fabio Melillo. Proprio dalle giovani giallorosse arriva anche Orlando, aggregata al gruppo della Prima squadra per fare esperienza.

Giugliano prende la 10

Alla vigilia dell'inizio del ritiro umbro, la Roma ha ufficializzato la nuova numerazione delle maglie. La regista ex Milan Giugliano vestirà la 10 che era di Bernauer (passata alla 5). Dei nove nuovi acquisti c'è poi il portiere ex Milan Ceasar che vestirà la 12, Pettenuzzo la 44, Severini la 30, Erzen la 11, Hegerberg la 8, Thestrup la 17 e Thomas la 19. L'ultima in ordine di tempo ad unirsi al gruppo è stata l'attaccante brasiliana Andressa: a lei andrà la numero 7 che era di Simonetti, ora in prestito all'Empoli. I numeri possono cambiare di stagione in stagione, ma i punti fissi che sono rimasti negli occhi dei tifosi l'anno scorso sono ancora gli stessi: Bartoli manterrà la 13, così come Bonfantini continuerà a correre sulla fascia destra con il numero 22 sulle spalle, magari lanciata in profondità da Greggi col 20. Non resta che scendere in campo: da oggi a Norcia si costruisce la nuova stagione.