"Le scivolate di Bartoli sono uno spettacolo". Se ne sono accorti anche i ragazzi dell'As Roma Club United Kingdom che hanno seguito l'Italia Femminile a Reims dove le Azzurre hanno battuto per 5-0 la Giamaica ottenendo una sorprendente qualificazione agli ottavi con un turno d'anticipo. "Siamo venuti qui a tifare Italia - ci ha detto Matteo, uno dei fondatori del gruppo -  ovviamente avendo un occhio per le romaniste. In campo c'è andata solo Elisa che ha fatto una partita eccellente. Una giocatrice mai banale, di quelle che ti fanno appassionare. Però anche che quelle che sono andate in panchina hanno dimostrato di essere un gruppo molto unito, si percepiva anche dagli spalti".

Dopo la grande vittoria, le giocatrici sono andate a salutare i tifosi italiani e il capitano della Roma Femminile ha avuto un occhio di riguardo per i giallorossi: "Come sempre è stata disponibilissima. L'unica a venire vicinissimo al nostro settore, si è fermata, ci ha lanciato la maglia autografata e possiamo solo ringraziarla. Anche quando venivamo al Tre Fontane e lei s'è sempre distinta per gentilezza. La persona giusta per rappresentare la Roma e il romanismo, è veramente una di noi".