Giornata di lavoro e incontri importanti per la Roma Femminile. La squadra giallorossa sta preparando il prossimo importantissimo impegno di campionato: sabato alle 12.30 al Tre Fontane arriva il Milan capolista. Al centro sportivo Giulio Onesti dopo la fase di riscaldamento e parte atletica, la squadra divisa in due: da una parte le componenti della difesa, dall'altra centrocampiste a attaccanti. Le prime si sono concentrate su situazioni di inferiorità numerica e sull'affinare gli schemi difensivi, mentre le altre hanno lavorato sulla manovra di costruzione di gioco a due tocchi. A concludere l'ora e mezza della seduta, tutte in campo per una partitella "in famiglia". Mentre Jenny Bitzer continua il suo recupero per il problema alla caviglia, hanno svolto un allenamento differenziato Bernauer (leggero fastidio al ginocchio operato da poco) e Greggi (affaticamento muscolare).

Mia Hamm assiste all'allenamento. Di Criscio e Soffia incontrano le giovani calciatrici

Ad assistere alla seduta di oggi c'era un ospite d'eccezione: il membro del Cda della Roma Mia Hamm. L'americana è una storica ex-calciatrice, due volte campionessa del mondo (1991 e 1999) e due volte oro olimpico (Atlanta '96 e Atene '04). Incontrando la squadra di Bavagnoli ha dichiarato: "Sono contenta di seguirvi oggi nell'allenamento e di venire a vedervi sabato. Se poi battete Carolina Morace sarò ancora più contenta".

Dopo l'allenamento invece, è toccato a Federica Di Criscio e ad Angelica Soffia rendersi protagoniste di una visita speciale. Le due componenti del pacchetto arretrato giallorosso hanno incontrato le bambine della scuola calcio affiliata alla As Roma al Centro Sportivo Pio XI.

Visualizza questo post su Instagram

Piccole lupacchiotte crescono 🐺💛❤️ #piccole#asroma#lupacchiotte#illorosorrisodicetutto🍀 @officialasroma

Un post condiviso da Federica Di Criscio (@federica_dicriscio) in data: