L'affare più discusso del momento è senza dubbio quello che porterebbe Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus. Alla luce delle numerose indiscrezioni che stanno inondando i media di tutto il mondo, la società bianconera sta traendo enorme giovamento dal punto di vista finanziario sui propri titoli in borsa. Indipendentemente dal buon esito della trattativa infatti, Il Sole 24 Ore ha riportato come la società torinese abbia già prodotto un incremento sufficiente a ripagare il cartellino del portoghese.

Soltanto con le ultime tre sedute in Borsa, il titolo della Juventus ha guadagnato il 22%, passando da una capitalizzazione di 665 milioni a quella di 816 milioni: circa 150 milioni, addirittura di più di quanto starebbe chiedendo il Real Madrid per CR7. Questo è l'effetto Ronaldo, un incremento incredibile con la trattativa che ancora non è mai stata ufficializzata.