Un portiere. Un esterno basso. Un centrale difensivo. Un centrocampista. Un attaccante. È il mercato dei sogni di Tiago Pinto, un pokerissimo di acquisti da mettere a disposizione di Mourino per la prima stagione del tecnico portoghese sulla panchina della Roma. Certo, un conto è dirlo, tutta un'altra storia è farlo. Soprattutto in un mercato dove vendere, quindi incassare, è un'impresa che oggi come oggi sembra ai confini della realtà. La conseguenza è che non si muove una foglia. Anche se Mourinho pare che telefoni a destra e sinistra per mettere in discesa il lavoro di Tiago Pinto, almeno per quel che riguarda gli acquisti. Vediamo allora, ruolo per ruolo, quello che pare bollire in casa romanista.

Il centrocampista

Mourinho ha segnalato lo svizzero Xhaka, cartellino di proprietà dell'Arsenal che lo vuole vendere. Il club inglese sta trattando il portoghese Ruben Neves e questo fa ritenere che potrebbe essere più facile arrivare al cartellino di Xhaka che ha già dato il suo gradimento al trasferimento. L'alternativa è l'olandese Koopmeibners dell'Az. L'orange non sa più in quale maniera far capire di essere felice di un suo eventuale approdo in Italia. Per il ruolo di centrocampista sono circolati diversi altri nomi, ma a noi sono stati tutti smentiti.