Dopo una stagione con la Roma Mert Cetin potrebbe vestire la maglia del Verona. Il difensore centrale classe 1997, arrivato la scorsa estate dal Genclerbirligi, finora con la squadra guidata da Paulo Fonseca ha collezionato soltanto cinque presenze in campionato, ma per via delle caratteristiche adatte al calcio di Juric ha attirato le attenzioni dell'Hellas, che, per sostituire Marash Kumbulla (obiettivo concreto di Inter e Lazio) e rafforzare il reparto difensivo in vista della prossima stagione, ha trovato l'accordo con la società giallorossa per un trasferimento in prestito con diritto di riscatto. La Roma non vuole però prendere il rischio di privarsi in maniera definitiva del numero quindici, acquistato pochi mesi fa per la modica cifra di tre milioni di euro: nell'affare rientra il diritto di controriscatto. Come recita il comunicato che ha ufficializzato l'arrivo del difensore nella Capitale ad agosto (contratto fino al 2024), al Genclerbirligi sarà riconosciuto un importo pari al 10% del prezzo di cessione eccedente i 5 milioni di euro.