La Figc, attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, ha comunicato diverse novità relative al calciomercato. In particolare, gli accordi preliminari, potranno essere depositati dal 1° giugno al 31 agosto 2020. Saranno consentiti anche accordi tra società appartenenti allo stesso campionato, in costanza di svolgimento dei campionati stessi. Inoltre, l'esercizio dei diritti di opzione previsti nei trasferimenti in prestito relativi alla stagione 2019-20 (i riscatti, quindi), dovrà essere effettuato dal 17 al 19 giugno 2020, mentre quello dei prestiti stipulati nella prima sessione di mercato 2020-21 dovrà essere effettuato dal 4 gennaio al 1° febbraio 2021 (ore 20)

La Federcalcio ha confermato anche le date delle sessioni di mercato della prossima stagione: quella estiva si svolgerà dal 1° settembre 2020 alle ore 20 del 5 ottobre 2020, quella invernale dal 4 gennaio 2021 alle ore 20 del 1° febbraio 2021.