Prosegue il ritiro dell'Italia a Coverciano, con gli azzurri intenti a preparare al meglio l'imminente Euro 2020. Domani a Bologna gli uomini di Mancini scenderanno in campo per l'amichevole contro la Repubblica Ceca, ultimo test prima dell'esordio l'11 contro la Turchia. Oggi il CT ha parlato in conferenza. Di seguito, alcune delle sue dichiarazioni.

Quella di domani sarà la formazione anti-Turchia?
"A parte Pellegrini e Verratti sono tutti a disposizione, magari facciamo riposare Jorginho. Però da qui all'11 ci sono ancora dei giorni".

La preoccupa il centrocampo?
"Abbiamo recuperato Sensi, l'unico è Verratti e vedremo tra una settimana come starà. Pessina fuori è stato una scelta dolorosa come gli altri. Avrebbero meritato tutti di starci per i giocatori e i ragazzi che sono. Domani verificheremo Sensi, magari non farà tutta la partita ma giocherà".

Emerson-Spinazzola e Berardi-Chiesa. Ha delle gerarchie?
"Nei 4 di difesa, giocheranno sia Spinazzola che Emerson domani. Davanti a destra per Berardi e Chiesa sarà la stessa cosa. Pensiamo possa giocare Berardi domani".

Tra gli esclusi c'è qualcuno che è rimasto più deluso?
"Non è stato semplice per nessuno. Ci sono tutti rimasti male ma sono ragazzi che avrebbero meritato d'essere qua e saranno chiamati in futuro. Saranno giocatori importanti per la Nazionale".