Ore di apprensione per Ubaldo Righetti. L'ex difensore della Roma è stato colpito nel pomeriggio da un infarto. Il classe 1963 originario di Sermoneta, campione d'Italia con la squadra capitolina nella stagione 1982-1983, dopo il malore è stato subito ricoverato presso azienda ospedaliera Sant'Andrea di Roma. Le sue condizioni cliniche sono ora sotto osservazione.

Con la maglia giallorossa Righetti ha collezionato 171 presenze dal 1980 al 1987, vincendo lo Scudetto del 1983 e tre edizioni della Coppa Italia, prima del passaggio all'Udinese.

In serata, è apparso uno striscione di sostegno all'ex calciatore firmato dal gruppo Roma: "Tieni duro Ubaldo. Tutti i romanisti sono con te!".