La data da segnare in rosso sul calendario romanista è quella del 15 marzo, l'orario le 15.30: sarà allora che si discuterà davanti al Collegio di garanzia del Coni quello che viene ormai definito "il caso Diawara". Sembrava ormai svanito nel nulla quel punto tolto a tavolino in seguito all'inserimento del centrocampista guineano nella lista sbagliata per la trasferta sul campo del Verona. Partita terminata 0-0, prima che l'intervento del giudice sportivo la tramutasse nel 3-0 per i gialloblù che attualmente si riflette sulla classifica.

Da tempo il punto conquistato al Bentegodi era scomparso da lì anche sotto forma di asterisco, dopo il primo ricorso giallorosso respinto. Mentre il secondo, quello al Coni, previsto in un primo tempo in prossimità delle festività natalizie, era stato poi rinviato a data da destinarsi. Ecco, quella famosa data è finalmente in calendario, e ormai anche prossima. L'udienza si terrà dunque lunedì 15 marzo, a distanza di sei mesi circa dalla gara incriminata, disputata il 19 settembre scorso. Meglio tardi che mai.