Settimo giorno di lavoro per la Roma a San Diego. Dopo il giorno di riposo concesso ieri da mister Di Francesco, la seduta è iniziata poco dopo le 10 del mattino (le 19 sulla costa ovest degli Stati Uniti) con un lavoro in palestra. Dopo una lunga serie di esercizi, la squadra è scesa in campo agli ordini dell'allenatore per un'intensa seduta di tattica dove il tecnico ha lavorato sul pressing e sugli schemi offensivi. Dopo la consueta partitella alcuni giocatori si sono soffermati per provare i calci di rigore con Olsen che ha respinto il tiro di un specialista come Perotti.