Finalmente Roma. Dopo il saluto ai tifosi titolari di un abbonamento di campionato nell'allenamento al Tre Fontane di giovedì, e a distanza di cinque giorni dall'inizio del ritiro estivo nel quartier generale di Trigoria, gli uomini di Eusebio Di Francesco sono pronti a scendere di nuovo in campo per mettere benzina nei muscoli. Con loro, come sempre, un folto pubblico romanista in trepidante attesa di poter raggiungere la vicina Latina, dove a partire dalle ore 18.30 andrà in scena la prima amichevole stagionale contro la formazione nerazzurra padrona di casa. Lo stadio Domenico Francioni, con (il dato di ieri sera) 3.000 spettatori sugli spalti, è pronto ad esser colorato con bandiere e stendardi giallorossi, prima di poter ascoltare l'inno che da decenni dà il via a novanta e più minuti di cori e sostegno senza tregua. Dopo aver esaurito in ogni ordine di posto e nel giro di pochissime ore i tagliandi per il settore riservato – Tribuna Laterale Ospiti – di giorno in giorno le fila giallorosse si sono ingrossate grazie alla possibilità di acquistare anche i biglietti per altri tre settori, ovvero: Tribuna Centrale, Tribuna Laterale e Gradinata. Disponibilità residua piuttosto bassa per le Tribune, mentre maggiore nell'opposto spicchio dell'impianto pontino con la biglietteria del Domenico Francioni che sarà aperta fino al fischio d'inizio della sfida – consentendo così l'acquisto in loco o all'ultimo minuto.

Latina, il suo club e i suoi tifosi aspettano con entusiasmo il ritorno della Roma a distanza di due anni dall'amichevole dell'agosto 2016, con tantissimi romanisti che raggiungeranno la città nelle prossime ore per prender posto sugli spalti. Cancelli aperti a partire dalle ore 17 con la Tribuna posta in Via Aspromonte, così come per la Laterale Ospiti (angolo Via Volturno), mentre la Gradinata potrà essere raggiunta superando Piazzale Prampolini verso Piazzale Serratore. Da Latina a Frosinone, dove nella serata di venerdì 20 luglio si terrà la seconda e ultima amichevole prima della partenza per gli States. Sfida con l'Avellino in programma allo stadio Benito Stirpe a cui al momento prenderanno parte almeno 6mila tifosi, a conferma del desiderio di assistere dal vivo alle prime sgambate della Roma targata 2018/2019. Tra le due partite c'è un altro appuntamento che farà registrare un nuovo, ennesimo tutto esaurito legato ai colori giallorossi. In occasione infatti del secondo allenamento aperto al pubblico – abbonati e non – il Tre Fontane vedrà gremiti in ogni ordine di posto i 2.800 posti a disposizione.