Flavio Cobolli è una giovane promessa del tennis italiano. Quando nell'ultima edizione del Roland Garros Juniores ha trionfato in finale, ha tirato fuori la sciarpa giallorossa. "La porto ovunque" aveva confessato a Il Romanista nell'intervista rilasciata pochi giorni dopo il successo francese. Ora la Roma gli ha regalato una maglia con il suo nome e il numero sei e lui ha risposto sul proprio profilo Instagram.

"Ringrazio la Roma - ha scritto il tennista - il CEO Guido Fienga e il presidente Dan Friedkin per questo splendido regalo. La maglia giallorossa è per me, da sempre, una seconda pelle: dopo le tante stagioni in Curva Sud, non vedo l'ora di poterla indossare per tornare allo stadio a sostenere i ragazzi! Forza Roma!".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Flavio Cobolli (@flavio_cobbo)