Secondo quantosi apprende nel comunicato, si dispone la sospensione dei termini istruttori fino al completamento del quadro informativo. La Consob sospende i termini per l'approvazione del prospetto informativo dell'opa obbligatoria sul flottante della Roma e chiede a Dan Friedkin un supplemento di informativa per completare l'istruttoria sul documento d'offerta.

 

E' stata la stessa società capitolina, attraverso un comunicato, a rendere noto l'intervento dell'autorità di vigilanza sui mercati.
"Con riferimento al documento di offerta (il "Documento di Offerta") depositato presso la Consob dall'Offerente in data 6 settembre 2020", si legge nel comunicato, "si comunica che, in data 11 settembre 2020, la Consob ha richiesto, ai sensi dell'art. 102, comma 4, del Decreto Legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998, come successivamente modificato (il "TUF"), la trasmissione di ulteriori elementi informativi di dettaglio, disponendo la sospensione dei termini istruttori fino al completamento del quadro informativo in ordine a tali elementi, ai sensi dell'art. 102, comma 4, del TUF, in ogni caso per un periodo non superiore a quindici giorni".