A trentuno anni dalla tragica scomparsa, i tifosi della Roma ricordano Antonio De Falchi. Il Gruppo Roma della Curva Sud si è ritrovato a Torre Maura, sotto l'abitazione della famiglia De Falchi, e ha provveduto, insieme ai residenti e chi era con Antonio a Milano, a rendere più vivi i colori giallo e rosso del cuore disegnato sull'asfalto, oltre ad aver dipinto nuovamente il manifesto di Antonio. Infine, è stato esposto anche uno striscione: "Antonio, anche tra cent'anni il tuo cuore pulserà nella Curva Sud". Da quel 4 giugno 1989, i romanisti non hanno mai dimenticato, e mai lo faranno, Antonio De Falchi.