La Roma ha ripreso gli allenamenti a Trigoria. Sul campo del Fulvio Bernardini i calciatori giallorossi sono stati divisi in tre gruppi. Il primo, formato da Ibanez, Fuzato, Jesus, Kolarov, Pau Lopez, Mancini, Smalling, Santon, Veretout e Zappacosta, si è allenato, su due campi, alle 9:30. Il secondo, che al suo interno contava Cristante, Cardinali, Dzeko, Kalinic, Kluivert, Mirante, Mkhitaryan, Pellegrini, Perotti e Under, ha iniziato la seduta alle 10:45. Il terzo e ultimo gruppo, Bruno Peres, Carles Perez, Cetin, Diawara, Fazio, Pastore e Spinazzola, ha invece iniziato il proprio allenamento alle 12.

Appena arrivati, i giocatori sono stati sottoposti alla misurazione di temperatura e ossimetria. Poi ciascuno si è recato presso la propria camera dove ha trovato la divisa di allenamento. Per quanto riguarda il campo, i giallorossi hanno svolto degli esercizi individuali con il pallone alternati ad un lavoro atletico a distanza di 20 metri uno dall'altro. Programma specifico per i portieri. Lavoro personalizzato per Zaniolo.

Tra la fine del primo e l'inizio del secondo gruppo, sono stati igienizzati palloni e paletti. Stessa cosa è successa tra la fine dell'allenamento del secondo gruppo e l'inizio del terzo. Mister Fonseca ha seguito gli allenamenti a cavallo tra i due campi, indossando una mascherina.