I genitori di Bruno Peres hanno voluto mandare un video-messaggio al proprio figlio in occasione della sua intervista a Premium Monday su Premium Sport. Questo il commovente messaggio: "Ciao figlio, quante battaglie ma dio è con te. Ti voglio ricordare il tempo in cui giocavi nel Guaranì e molte volte non ricevevi nemmeno lo stipendio. Hai attraversato molte difficoltà, ma dio ti ha onorato, perché dio è con te. Ricordo ancora la finale quando affrontasti Neymar (finale del Campionato Paulista nel maggio 2012, quando il Santos di Neymar sconfisse per 3-1 e 4-2 la squadra di Peres) e giocasti benissimo". Il giocatore della Roma, protagonista dell'ultima vittoria a Crotone e soprattutto della gara di andata contro lo Shakhtar in virtù del suo salvataggio miracoloso sulla linea di porta, è apparso visibilmente emozionato.