Neanche il tempo di rifiatare e la squadra è già chiamata a preparare la gara contro il Lecce. Questa mattina alle 11 la ripresa, col consueto lavoro diviso in gruppi: di scarico per chi ha giocato ieri sera, regolare per tutti gli altri. Fra meno di settantadue ore contro gli uomini di Liverani, la Roma è chiamata a confermare se non altro il risultato. Sperando che la vittoria sofferta in Europa League sia servita almeno a lasciarsi alle spalle qualche insicurezza di troppo.

Da monitorare Diawara, che negli ultimi giorni si è unito ai compagni, svolgendo insieme a loro parte dell'allenamento. Se non ci dovessero essere intoppi, il guineano potrebbe tornare a disposizione per la sfida di Cagliari, fra dieci giorni. La linea mediana sarà quindi ancora quella composta da Cristante e Veretout, mentre in difesa rientrerà Mancini e potrebbe tornare titolare Santon al posto di uno fra Kolarov e Spinazzola. Inamovibile Dzeko davanti, alle sue spalle salgono le quotazioni di Perez dopo la bella prova col Gent, scendono quelle di Pellegrini, ancora in ombra.