Il Mondiale potrebbe essere una chimera per Radja Nainggolan. Roberto Martinez potrebbe decidere di non convocarlo a causa delle sue stravaganze e dei suoi atteggiamenti sopra le righe. ieri a vtm.be, ha dribblato le domande relative al centrocampista romanista: "Seguiamo più di 50 giocatori, è ancora presto per decidere chi verrà al Mondiale. Maggio sarà il mese decisivo, deciderò solo allora i 23 convocati e sceglierò chi sta meglio fisicamente". Nessuna esclusione a priori quindi, anche se il rapporto tra Radja, geloso e orgoglioso della propria autonomia fuori dal campo, e Martinez è ai minimi termini da tempo.